Perché rivolgersi ad uno psicologo per bambini

Sono tante le difficoltà che i bambini incontrano nel loro percorso di vita: difficoltà a scuola, difficoltà nelle relazioni con gli amici, numerosi obiettivi da raggiungere, prestazioni sportive da “dover far bene”, difficoltà familiari, permissivismo che non dà loro limiti.

Anche i bambini si trovano a vivere e subire lo stile di vita frenetico dei genitori, pieno di cose da fare, agende ricche di impegni e prestazioni da dimostrare.

Ecco che spesso i genitori notano comportamenti particolari, come crisi di pianto, ansia, rabbia incontenibile, paure eccessive e si trovano spiazzati su come poter gestire la situazione.

Abbiamo l’idea del mondo dei bambini come un momento di vita spensierato, libero da ansie e stress, ma sempre di più sta diventando evidente che non è così.

Le difficoltà del bambino (e dei genitori) nella vita moderna

La struttura familiare si è trasformata negli ultimi decenni, si trovano famiglie monoparentali o famiglie dove lavorano entrambi i genitori ed in questa situazione i bambini sono costretti a frequentare spazi obbligati come doposcuola, attività strutturate dagli adulti, a seguire una routine giornaliera rigidamente organizzata che impone anche a loro tempi rapidi.

In questo modo la possibilità di godersi del tempo libero in autonomia è una realtà che non hanno più l’opportunità di sperimentare e siamo poi anche noi adulti portati a pensare che necessariamente debbano fare qualcosa altrimenti non è salutare, a temere che si annoino e che non siano in grado di gestire questo tempo.

Inoltre la connessione ad internet, con tutte le potenzialità che porta con sé, toglie tempo alle relazioni e le rende più superficiali, semplicistiche.

I genitori stessi sono spesso presi dai social networks anche per lavoro e i figli vedono che quel tempo sui social è molto importante perché prende così tanto l’attenzione anche dei genitori ed è facile poi imitarli.

Quando bisogna rivolgersi ad uno psicologo per bambini?

Quando necessario è sicuramente importante offrire un percorso psicologico al bambino in modo da rafforzarlo e dargli degli strumenti di gestione delle sue emozioni e dei suoi pensieri, ma altrettanto importanti sono i genitori.

Anche loro devono impegnarsi a comprendere come possono aiutare il figlio, quali atteggiamenti è più adeguato adottare, le strategie per gestire la situazione e cosa possono modificare anche di loro stessi.

Non si parte bene se i genitori hanno la convinzione che sia il figlio “da aggiustare” e come famiglia si possa restare esenti da ogni cambiamento.

ORARI DI RICEVIMENTO

Lunedì
Venerdì
9:00
20:00
Sabato 9:00
14:00
Su Appuntamento

338 370 9616

INDIRIZZO

Garfagnana – Lucca

TERAPIE

Denise Pagano

Psicologa in Garfagnana (LU)

Prendi Appuntamento

Chiamami per fissare un appuntamento per una consulenza psicologica. Ricevo nel mio studio in Garfagnana, nella Provincia di Lucca.

CONTATTI